Header image
 
FORMAZIONE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE  
line decor
  
line decor





 
 
 
 
SEMINARI PROGRAMMATI




Tutela delle acque dall’inquinamento.
Gestione delle risorse idriche e del servizio idrico integrato.

 

 

 

 

MILANO

24 ottobre 2008

 

 

 

 

 

 

 

 

Scorri verso il basso per leggere i programmi degli altri seminari

La parte terza D.Lgs. del 152/2006, il cosiddetto Codice dell’Ambiente, detta le norme generali in materia di tutela delle acque dall’inquinamento e di gestione delle risorse idriche. Questa norma ha abrogato quasi tutte le precedenti disposizioni generali sulla materia, e in particolare il decreto legislativo 152/1999, modificando profondamente il quadro di riferimento e il sistema delle autorizzazioni e degli adempimenti.
Il seminario si propone di fornire una sintesi delle più rilevanti novità, analizzando in specifico la disciplina degli scarichi, la componente essenziale della legislazione per la tutela delle acque dall’inquinamento.
Nel corso del seminario saranno analizzati:
• le definizioni;
• i valori limite di emissione;
• i limiti per lo scarico di acque reflue urbane in acque superficiali;
i limiti per lo scarico di acque reflue industriali in acque superficiali o in fognatura;
• i limiti per lo scarico sul suolo di acque reflue urbane e industriali;

• il divieto di diluizione e la separazione degli scarichi.
Un’attenzione particolare verrà riservata alle procedure di rilascio delle autorizzazioni allo scarico, al loro rinnovo e ai provvedimenti per l’inosservanza delle prescrizioni contenute nell’autorizzazione.

La trattazione della disciplina delle risorse idriche, infine, si concentrerà sulle forme di gestione del servizio idrico integrato, sulla tariffa e sui canoni di concessione per l’utenza di acqua pubblica.

Il seminario, tenuto dall’autrice del recente volume Tutela delle acque dall'inquinamento e disciplina degli scarichi, costituirà un'importante occasione d’analisi delle norme e delle possibili criticità .

opsi biner

A tutti i partecipanti al seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido per ottenere la qualifica di Esperto Ambientale Certificato.


  Scarica il programma Programma   Scarica la scheda di partecipazione Scheda di iscrizione


Il trasporto di rifiuti in ADR.
Le novitą introdotte dall'ADR 2009.

 

 

 

MILANO

24 OTTOBRE 2008

Come individuare e trasportare correttamente i rifiuti che sono classificati anche come merci pericolose ai fini dell'ADR (accordo internazionale per il trasporto di merci pericolose su strada)?
Il seminario affronterà, con un'impostazione operativa, i principali temi connessi con la classificazione dei rifiuti e i conseguenti obblighi dei produttori e dei trasportatori.
Verranno perciò forniti gli elementi fondamentali per:
• individuare gli imballaggi adeguati al trasporto di rifiuti in ADR ed assicurare una corretta marcatura ed etichettatura dei medesimi;
• garantire un'accurata predisposizione della documentazione necessaria al trasporto;
• impostare l'indispensabile formazione del personale;

• adempiere l'insieme di prescrizioni in materia di sicurezza del trasporto di rifiuti assoggettati al regime delle merci pericolose.
Nel corso del seminario verranno esposte anche le più significative innovazioni introdotte dall'ADR 2009.

A tutti i partecipanti al seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido per ottenere la qualifica di Esperto Ambientale Certificato.

 

  Scarica il programma Programma   Scarica la scheda di partecipazione Scheda di iscrizione

 

PROSSIMAMENTE

 

 

MILANO

14 NOVEMBRE 2008

GLI ADEMPIMENTI AZIENDALI PER LA SALUTE E LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

Il programma è in fase di definizione

Partecipare ai corsi o ai seminari in programma è semplice:
- scaricate dal sito il programma e la scheda di iscrizione,
- consultate le specifiche modalità di partecipazione e
- inviate via fax la scheda di iscrizione corredata della documentazione richiesta.

L'elenco dei seminari già realizzati è disponibile nella sezione del sito dedicata alla documentazione. Ricordiamo che i costi sostenuti per la partecipazione ai corsi di dipendenti, titolari e soci di ditte individuali e società sono interamente deducibili. Per i professionisti e i lavoratori autonomi la deducibilità è pari al cinquanta per cento del costo.

I seminari e i corsi organizzati da EcoNomos sono progettati congiuntamente da professionisti della formazione e da esperti di settore:
  • sia per consentire ai partecipanti di acquisire le conoscenze operative necessarie a mettere in atto le prescrizioni normative nell'ambito della propria organizzazione, riducendo al minimo i rischi connessi alle non conformità,
  • sia per individuare le modalità che consentono ad un'impresa di raggiungere significativi risultati in termini di "Qualità Sociale" dei processi e dei prodotti, migliorando la propria capacità competitiva e la propria capacità di generare profitto.

EcoNomos persegue l'obiettivo di formare e di mantenere costantemente aggiornate le figure professionali concretamente richieste dal mercato del lavoro nei settori della gestione delle problematiche dell'Ambiente, della Qualità, della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro e della Responsabilità Sociale delle imprese.

Se desideri ricevere gratuitamente via e-mail gli aggiornamenti normativi e i programmi dei seminari invia un messaggio al seguente indirizzo: segreteria EcoNomos

In caso di malfunzionamento potete trovare i medesimi contenuti visitando uno dei seguenti siti:
www.eco-nomos.com
www.eco-nomos.it
www.corsiambiente.it
www.corsiambiente.com
www.formazioneambiente.it
www.formazioneambiente.net
www.formazioneambiente.org

 

 

Copyright EcoNomos 2003-2008 - Privacy policy

 


Gli argomenti trattati nei seminari e nei corsi organizzati da EcoNomos


Indice analitico e parole chiave

  • Diritto e Gestione dell'Ambiente (formazione ambientale, comunicazione ambientale, ambiente, seminari ecologia, SEMINARI AMBIENTE, AMBIENTE SEMINARI, formazione ambientale, responsabile tecnico rifiuti, responsabile tecnico ambiente, ecomanager, energy manager, mobility manager, corsi trasporto rifiuti, corso gestione rifiuti, corsi gestione rifiuti, corso rifiuti di imballaggio, corso rifiuti sanitari, ecologico, biologico, seminari ambiente, seminari rifiuti, corsi rifiuti, corsi ecologia, convegni ambiente, convegni ecologia, convegni rifiuti, rifiuti convegni, ambiente convegni, ecologia convegni, educazione ambientale, formazione ambientale, normativa ambientale, normativa ambiente, leggi ambiente, ecologia leggi, ambiente leggi, ambiente norme, riutilizzo, rifiuti non pericolosi, rifiuti urbani, raccolta differenziata, rifiuto, rifiuti pericolosi, rifiuti speciali, rifiuti sanitari, rifiuti inerti, leggi ambiente, normativa ambientale, leggi ecologia, lavoro ambiente, lavoro verde, ecologia lavoro, scienze ambientali, scienze ambientali lavoro, seminari scienze ambientali,
    ingegneri ambientali, seminari ingegneria ambientale, ingegneria ambientale, aggiornamento professionale ambiente, consulenza ambientale, consulenti ambientali, esperti ambientali, esperti ambiente, Esperti Ambientali Certificati, esperti ambientali certificati, professionisti ambiente, discariche, discarica, landfill, classificazione rifiuti, codici europei rifiuti, CER, CER 2002, catalogo europeo rifiuti, Catalogo Europeo Rifiuti, aria, inquinamento, pollution, polluzione, acqua, acque reflue, depurazione, abbattimento fumi, rumore, emissioni aria, emissioni atmosfera, emissioni acqua, direttive europee, Direttive Europee, smaltimento, apparecchiature elettriche, disciplina rifiuti, trasporto rifiuti, beni durevoli, fine vita, ciclo di vita, LCA, Life Cycle Assessment, riciclaggio, riciclo, decreto, legge, leggi, elettronico, elettronici, packaging, packaging waste, materiali didattici, ambiente materiali didattici, ecologia materiali didattici, didattica dell'ambiente, ambiente dispense, atti convegni, atti convegni ambiente, amianto, beni amianto, beni contenenti amianto, professioni ambientali, ingegneri ambientali, gestori ambientali, albo gestori ambientali, albo nazionale gestori ambientali, corso rifiuti, rifiuti corso, convegno rifiuti, rifiuti seminario, gestire i rifiuti, come gestire i rifiuti, esperti nella gestione dei rifiuti, esperti ambientali, esperti ambientali certificati, ingegnere ambientale, scienze ambientali, recover, treatment, trattamento, waste treatment, trattamento rifiuti, prodotti a fine vita, , rottami, scarti, residui, scarti alimentari, componenti pericolosi, sostanze pericolose, etichettatura e imballaggio sostanze pericolose, sostanze pericolose, trasporto merci pericolose, elettromagnetico, elettrosmog, inquinamento acustico, acque, reflui, recupero acque, riutilizzo acque, energia, risparmio energetico, sviluppo sostenibile).
  • D.LGS. 3 aprile 2006 n. 152 (decreto legislativo 152/2006, D.Lgs. 152/2006, d.lgs. 152/2006, riforma ambientale, codice dell'ambiente, codice ambientale, codice dell'ambiente, corso codice dell'ambiente, seminario codice dell'ambiente, seminario codice ambientale, riforma normativa ambientale, riforma legislazione ambientale, decreto 3 aprile 2006, decreto 152/2006, decreto 152 2006, decreto 152/06, decreto 152 2006, nuovo codice dell'ambiente, D.Lvo. 152/2006, nuovi adempimenti testo unico, testo unico ambiente nuovi adempimenti, corso testo unico rifiuti, seminario testo unico rifiuti, seminario testo unico ambiente, corso testo unico ambiente, incontro testo unico ambiente, corsi testo unico, testo unico ambiente, testi unici ambiente, testo unico rifiuti, testo unico aria, testo unico acqua, testo unico VIA, testo unico danno ambientale, testo unico ambiente).
  • D.M. attuativi codice ambiente (D.M. attuativi codice ambientale, DM attuazione codice ambiente, D.M. Testo Unico, decreti ministeriali attuazione testo unico, regolamenti testo unico, D.M. decreto 152/2006, DM D.Lgs. 152/2006).
  • Disciplina delle bonifiche nel codice ambientale (seminario testo unico bonifiche, corso testo unico bonifiche, bonifiche, codice ambiente bonifiche, corso bonifiche D.Lgs. 3 aprile 2006 n. 152, D.L.vo 3 aprile 2006 n. 152, seminario bonifiche, bonifica, eminario bonifiche, bonifica, convegno bonifiche, incontro bonifiche, disciplina bonifiche, normativa bonifiche, leggi sulle bonifiche, bonifiche terreni, terreni contaminati, bonifica siti contaminati, siti contaminati).
  • Disciplina dei RAEE, raee, rifiuti elettrici, rifiuti elettrici ed elettronici, ROHS, rifiuti tecnologici, rifiuti hi-tech, rifiuti apparecchiature elettriche, iscrizione al registro dei produttori di AEE, iscrizione Registro dei produttori, iscrizione Registro RAEE, iscrizione Registro nazionale produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche, seminario Registro dei produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche, corso Registro dei produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche, convegno Registro dei produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche,eliminazione sostanze pericolose, WEEE, corso rifiuti elettrici ed elettronici, seminario RoHS, corso RoHS, direttiva RoHS, direttiva RAEE, Direttiva WEEE, convegno RAEE, convegno ROHS, componenti conformi RoHS, convegno rifiuti elettrici ed elettronici, rifiuti elettronici, convegno rifiuti elettronici, rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, WEEE, seminario RAEE, seminario rifiuti elettrici, corso RAEE, beni durevoli, beni durevoli a fine vita, proroga RAEE, scadenze RAEE, iscrizione registro produttori apparecchi elettrici, registro RAEE, marcatura RAEE, iscrizione registro raee, consorzi RAEE, consorzi recupero apparecchi elettrici, scadenza RAEE, scorte magazzino RoHS, scorte magazzino apparecchi elettrici, scorte magazzino AEE, adempimenti RAEE, adempimenti ROHS, marcatura RAEE, certificato ROHS, certificazione ROHS, conformità RoHs, componentistica RoHS compliant, componenti conformi RoHS, certificazione apparecchi elettrici ed elettronici, proroga RAEE, scadenze RAEE, iscrizione registro produttori apparecchi elettrici, registro RAEE, marcatura RAEE, iscrizione registro raee, consorzi RAEE, consorzi recupero apparecchi elettrici, scadenza RAEE, scorte magazzino RoHS, scorte magazzino apparecchi elettrici, scorte magazzino AEE, adempimenti RAEE, adempimenti ROHS, marcatura RAEE, certificato ROHS, certificazione ROHS, conformità RoHs, componentistica RoHS compliant, componenti conformi RoHS, certificazione apparecchi elettrici ed elettronici, prodotti elettrici, prodotti elettronici, rifiuti elettrici, rifiuti elettronici, e-waste).
  • Compilazione del MUD - Modello Unico di Dichiarazione ambientale (seminario MUD, seminario mud, seminario M.U.D., moduli MUD, seminari MUD, seminari mud, seminari M.U.D., incontro MUD, incontro mud, incontri MUD, incontri mud, seminari dichiarazione ambientale,seminari modello unico dichiarazione ambientale, termine mud 2008, termine presentazione MUD, compilazione MUD, incontro MUD, formazione MUD, mud2008, MUD2008, M.U.D., M.U.D. 2008, M.U.D.2008, moduli mud, moduli MUD, modulistica mud, corso MUD, corso M.U.D., corso mud, seminario MUD, seminario mud, seminario M.U.D., convegno MUD, convegno M.U.D., convegno mud, moduli mud 2008, modulistica mud, modulistica MUD, modulistica MUD 2008, corsi mud, corsi MUD, corsi M.U.D., seminari MUD, seminari mud, seminari M.U.D., seminari m.u.d., scadenza mud, scadenza MUD, scadenza mud 2006, scadenza dichiarazione ambientale 2008, compilazione MUD, compilazione mud, compilazione m.u.d., compilazione M.U.D., software mud, software MUD, software compilazione MUD, programma compilazione mud, programa compilazione MUD, software dichiarazione ambientale, consegna mud, presentazione mud, programma MUD, programma mud, presentazione MUD, consegna MUD, mud veicoli, mud autodemolitori, mud veicoli fuori uso, MUD veicoli fuori uso, M.U.D. veicoli fuori uso, autodemolizione, rottamazione, rottamatore, frantumatore, capitolo veicoli fuori uso, mud veicoli, rifiuti, MUD, mud, m.u.d., M.U.D., MUD2008, mud2008, mud 2008, MUD 2008, M.U.D.2008, M.U.D. 2008, MUD2008, mud2008, mud 2008, MUD 2008, dichiarazione ambientale, modello unico dichiarazione, Dichiarazione Ambientale, Modello Unico di Dichiarazione Ambientale, autoveicoli a fine vita, Autoveicoli fuori uso, autoveicoli fuori uso, demolizione, autodemolizione, MUD veicoli a fine vita, compilazione MUD veicoli a fine vita, MUD autodemolitori, Mud veicoli, nuova sezione MUD, MUD veicoli, rottamazione, software compilazione MUD, programma MUD, programma compilazione MUD, software gratuito MUD, software gratis MUD, compilazione MUD, Unioncamere, Camera di Commercio, Camere di Commercio).
  • Disciplina IPPC (IPPC, applicazione integrale IPPC, completa attuazione IPPC, MTD, Migliori Tecniche Disponibili, migliori tecniche disponibili, mtd ippc, D.Lgs. 59/2005, nuovo decreto IPPC, nuovo IPPC, scadenze IPPC, calendario IPPC, AIA, autorizzazione integrata ambientale, aia, prevenzione e riduzione integrate dell'inquinamento, autorizzazione integrata)
  • Emissions Trading e Protocollo di Kyoto (corso emissions trading, corsi emissions trading, corso quote di emissione, corso mercato permessi emissione, corso kyoto, Protocollo Kyoto, meccanismi flessibili, Protocollo Kyoto, CDM, Clean Development Mechanism, JI, Joint Implementation, emissions trading, EU ETS, Emissions Trading Scheme, Emission Trading System, permessi negoziabili, crediti di emissione, quote di emissione, piano nazionale di assegnazione, gas serra, gas climalteranti, CO2, mercato dei diritti di emissione, Mercato Europeo delle quote di emissione, Direttiva 2003/87/CE, Direttiva 2004/101/CE, Direttiva Emissions Trading - Linee guida per la comunicazione delle emissioni, DL 12 novembre 2004, Decreto Direttoriale Domanda di Autorizzazione ad emettere, Decreto Direttoriale Comunicazione, informazioni per l'assegnazione delle quote).
  • Acquisti verdi - Green Public Procurement (Recupero di rifiuti non pericolosi, DM 5 Febbraio 1998, Recupero di rifiuti pericolosi, DM n. 161/2002, D.M. 186/2006, DM 186/2006, Regolamento sul recupero dei prodotti e beni di amianto e contenenti amianto, DM n. 248/2004, DM n. 203/2003, repertorio del recupero dei materiali e dei prodotti tessili, repertorio del recupero dei materiali e dei prodotti plastici, repertorio del recupero dei materiali e dei prodotti in carta, repertorio del recupero dei materiali e dei prodotti in legno, materie prime secondarie, materie seconde, scarti produzione, scarto, acquisti verdi, Green Public Procurement, post consumo, post-consumo, prodotti ecocompatibili, materiali riciclati, Repertorio Riciclaggio, Repertorio Riciclo, repertorio riciclaggio, ONG, Osservatorio Nazionale Rifiuti, Ministero Ambiente, minambiente, appalti verdi, acquisti verdi).
  • Sistemi di gestione ambientale ed integrati ( sistemi di gestione ambientale, EMAS, ISO 14000, ISO 14001, iso 14001, iso 14001 2004, uni en iso 14001 2004, uni en iso 14001:2004, ISO14001, ISO 14001 2004, UNI EN ISO 14001 2004, ISO14000, ISO 14000, ISO 14001:2004; ISO 14004:2004, UNI EN ISO 14001:2004, UNI EN ISO 14004:2004, UNI 14001:2004, ISO 14004, nuova ISO 14001, ISO 14001 edizione 2004, UNI EN ISO 14001, ISO 14001 1996, ISO 14001:1996, EMS, SGA, CSR, Corporate social responsibility, etica,corso ISO 14001:2004, SA 8000, SA8000, sa8000, sa 8000, certificazione etica, sicurezza e ambiente, salute e sicurezza, etica, sicurezza e salute, salute e sicurezza, Environment standard, environment standards, waste, environment, ecology).
  • Valutazione di impatto ambientale - V.I.A. - e Valutazione Ambientale Strategica - V.A.S. (compatibilità ambientale, VIA, Valutazione di Impatto Ambientale, VAS, Valutazione Ambientale Strategica, impatto ambientale, VIA, Valutazione di Impatto Ambientale).
  • Adempimenti ambientali (procedure, adempimenti, pubblica amministrazione, intermediazione, intermediazione rifiuti, albo gestori rifiuti, Albo Gestori Rifiuti, Albo Smaltitori, albo smaltitori, autorizzazione smaltimento, procedura semplificata, procedure semplificate, autorizzazione provinciale,autorizzazione regionale).
  • Gestione dei rifiuti di imballaggio (CONAI, conai, corepla, COREPLA, CIAL, cial, comieco, COMIECO, Conai, Cial, Comieco, Rilegno, rilegno, RILEGNO, COREVE, coreve, Coreve, CNA, cna, Consorzio, Consorzio Nazionale Acciaio, Consorzio Nazionale, Imballaggi).
  • Trasporto rifiuti trasporto rifiuti pericolosi, trasporto rifiuti ADR, rifiuti ADR, ADR 2007, formazione ADR 2007, consulente trasporto merci pericolose, convenzione trasporto merci pericolose su strada, trasporto ferroviario rifiuti pericolosi, ADR e RID. A.D.R., A.D.R. 2007, Rifiuti e merci pericolose.
  • Strumenti volontari (dap, DAP, dichiarazione ambientale di prodotto, ecoprodotto, ecoprodotti, integrazione sistemi di gestione)
  • Destinatari dei corsi (Comune, Provincia, Regione, APAT, ANPA, ARPA, agenzia protezione ambiente, Agenzia Regionale Protezione Ambiente, Agenzia Nazionale Protezione Ambiente, anpa, apat, arpa, ppaa, PPAA, ufficio ecologia, Ufficio Ecologia, Ufficio Tecnico,Funzione Ambiente).

 

 
 
Google
Web Sito
IN EVIDENZA
  • Decreto sui rifiuti delle attivitą estrattive. Scarica gratuitamente...
  • Decreto sui Centri di raccolta comunali. Scarica gratuitamente...
  • Bozza di decreto sulle sempificazioni per la gestione dei RAEE Scarica gratuitamente...
  • SEcondo decreto correttivo del Codice dell'Ambiente (D.Lgs. 4/2008) Scarica gratuitamente...
  • Guida Unioncamere - ANIE per l'iscrizione al Registro dei Produttori di aparecchiature elettriche ed elettroniche. scarica gratuitamente...
  • Seminari per lo sviluppo sostenibile: un'iniziativa di ECONOMOS per favorire l'adozione degli strumenti di riduzione dell'impatto ambientale e per sensibilizzare i cittadini. leggi...
  • Corsi Aziendali: ECONOMOS è in grado di organizzare presso ogni azienda o ente corsi progettati per soddisfare le specifiche esigenze dei committenti. leggi...

     

  •